Pubblicato da: rbarcaroli | 24/01/2009

20090124 – incontro dei cittadini con l’Assessore Regionale all’Ambiente Filiberto Zaratti

COMITATO PER LA RIDUZIONE DELL’IMPATTO AMBIENTALE DELL’AEROPORTO DI CIAMPINO

Comunicato Stampa

Ciampino, 24 gennaio 2009

Aeroporto di Ciampino, incontro dei cittadini con l’Assessore Regionale all’Ambiente Filiberto Zaratti. Si è svolto venerdì negli uffici della Regione Lazio l’incontro tra l’Assessore Regionale all’Ambiente, Filiberto Zaratti, e i rappresentanti dei comitati dei cittadini di Ciampino, Marino e del X Municipio di Roma sul drammatico problema ambientale dell’aeroporto di Ciampino. L’incontro era stato sollecitato dai comitati dei cittadini per conoscere lo stato di avanzamento della campagna di rilevazioni sull’inquinamento acustico che ARPA Lazio sta conducendo tramite il sistema di rilevamento “CRISTAL”, già utilizzato dall’ARPA Lombardia per l’aeroporto di Malpensa, e le cui conclusioni erano attese per il prossimo mese di febbraio. L’Assessore Zaratti ha informato i cittadini che anche le più recenti rilevazioni si mantengono in linea con le precedenti, le quali indicavano per Ciampino un limite massimo complessivo di 61 voli al giorno per il rispetto delle norme di legge, e ha assicurato che la campagna di un anno di rilevazioni sarà portata a termine entro il 10 febbraio e i risultati saranno presentati, sia alle istituzioni che ai cittadini, entro lo stesso mese. A fronte delle recenti e provocatorie dichiarazioni della compagnia Ryanair sulle rilevazioni condotte da ARPA Lazio, l’assessore Zaratti ha anche assicurato ai cittadini che tali rilevazioni sono perfettamente aderenti a quanto previsto dalla legge e quindi immediatamente utilizzabili dalle autorità governative per poter intervenire sulla riduzione del traffico aereo dell’aeroporto di Ciampino. Al termine i rappresentanti dei comitati dei cittadini hanno espresso la loro soddisfazione per l’andamento dell’incontro, auspicando un immediato intervento di riduzione del traffico aereo su Ciampino da parte del ministro Matteoli, il quale aveva già assunto un impegno in questa direzione. Esprimendo la soddisfazione di tutti il presidente del comitato, Vincenzo Castagnacci, ha dichiarato che “sulla base delle rilevazioni condotte dalla Regione siamo in tempo perché il ministro intervenga in maniera decisa già sul traffico aereo della prossima estate. Abbiamo grandi aspettative perché finalmente viene certificato, in maniera ufficiale, il superamento dei limiti di legge e questo consente al ministro, nel rispetto della normativa vigente, di intervenire subito attraverso un significativo riequilibrio delle rotte nell’ambito del sistema aeroportuale romano. Chiederemo anche questa volta un deciso intervento delle amministrazioni di Ciampino, Roma e Marino perché il ministro concretizzi subito gli impegni che aveva già assunto in proposito”.

http://www.comitatoaeroportociampino.it

info@comitatoaeroportociampino.it

decimo@comitatoaeroportociampino.it


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: